Navigation Menu
Raccontare storie d’amore… per far innamorare i nostri clienti

Raccontare storie d’amore… per far innamorare i nostri clienti

By in Articoli | 0 comments

Inizia con questo mese un percorso dedicato al racconto d’impresa. Vi accompagnerò alla scoperta di come è possibile valorizzare e promuovere la propria azienda e i propri prodotti attraverso le storie e le immagini evocate dalle parole.

Non sei fregato veramente finché hai da parte una buona storia, e qualcuno a cui raccontarla.

Alessandro Baricco – scrittore

Scritto da Federica Freto

Ve la ricordate la pubblicità di Apple del 1997 o di Telecom Italia del 2004? Quando vennero proiettati per la prima volta in TV, il pubblico rimase sconcertato, rapito e commosso. Io stessa, anche se ancora piccola, rimasi incollata a guardarle. Ancora adesso, rivedendole dopo tanti anni, mi commuovono.

Cosa hanno in comune e perchè hanno suscitato così tanto interesse? 

Erano entrambi spot pubblicitari che presentavano dei prodotti (Apple) o servizi (Telecom Italia) ma in entrambi non apparivano slogan o attori sorridenti, ma si raccontava uno stato d’animo o un sentimento attraverso immagini e citazioni: hanno colpito il cuore delle persone raccontando una storia in cui lo spettatore (come me) si poteva identificare.

Era iniziata l’era dello storytelling, l’arte del raccontare storie impiegata come strategia di comunicazione persuasiva. 

La pubblicità di prodotto lascia il posto ad una evocazione che riesce in pochi minuti a catturare il cuore delle persone. Si pone l’accento sui valori dell’azienda, attraverso il potere delle parole e (in questo caso) delle immagini accompagnate dalla musica.

Perchè tanto successo? Perchè ognuno di noi ama ascoltare storie, specialmente se sono grandi storie che toccano i nostri sentimenti. Ci identifichiamo in questi racconti. Lo storytelling, di cui tanto sentiamo parlare in questo periodo, è questo: un’arte raffinata che affonda le sue radici nelle antiche tradizioni e si lega alle origini dell’uomo, che da sempre ha amato ascoltare e raccontare storie.

Il mondo gira attorno al racconto e all’ascolto di belle storie. Tutti raccontano: per convincere, per condividere, per informare.

Ogni nostra azione è infatti immersa in una fitta rete di storie che influenza le nostre percezioni, i nostri pensieri, i nostri sensi e le nostre azioni, agendo in tal modo sulle nostre stesse identità.

Ma cosa c’entra tutto questo con il mondo degli artigiani? 

Questo c’entra… eccome. Oggi non basta più “saper fare” o “saper creare”: in un mercato dove c’è una sovraproduzione di oggetti e molta concorrenza, l’azienda artigiana non può più puntare solo sul prodotto: deve comunicare quello che questo prodotto contiene, il suo Valore immateriale, la storia in esso contenuta. Il Valore di un prodotto artigianale è questo. Se puntiamo solo sul prezzo allora abbiamo perso.  

Il prodotto artigianale è frutto della storia di chi lo ha realizzato, della sua cultura, della sua passione e del territorio che lo circonda. E tutto questo non è imitabile. E’ unico, come unico è il prodotto artigiano.

Ecco perchè è importante saper raccontare la propria storia: lo storytelling sfrutta le parole, i suoni e le immagini per attirare l’attenzione del cliente e farlo innamorare. E’ un atto d’amore verso il proprio lavoro e verso se stessi. E come tutte le storie d’amore, se sono basate sull’autenticità e il rispetto, possono durare per sempre.


Federica Preto, veneziana, vive e lavora ad Asolo (TV). Direttrice artistica, curatrice, coordinatore e aggregatore culturale. Dopo un’esperienza quasi ventennale tra i backstage di molti spettacoli di danza e di opera, dal 2007 inizia a dedicarsi a mondo dell’artigianato. Nel 2011 nasce FONDO PLASTICO, un’azienda che ha come obiettivo quello di promuovere e valorizzare l’artigianato attraverso progetti formativi, di consulenza ed espositivi con lo scopo di dare nuovo “Valore” nelle realtà artigianali. L’attività si focalizza nell’ambito della comunicazione, dell’innovazione di prodotto (lancio di nuovi prodotti o nuovi brand) ed esposizione dei manufatti. Si occupa della direzione artistica e scouting per progetti espositivi e commerciali. E’ consulente presso le associazioni di categoria e aziende in ambito comunicazione, innovazione di prodotto e progetti di valorizzazione e promozione, anche territoriale, dedicate alle aziende artigiane e agli artigiani. Organizza ed è docente di corsi formativi sulla Comunicazione e della valorizzazione di aziende e prodotti. Relatrice in convegni come esperta nel settore artigianato e design. Collabora in tavoli di lavoro che si occupano di progetti in ambito turistico aziendale. info@fondoplastico.com     www.fondoplastico.com

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enter Captcha Here : *

Reload Image